Home / Uncategorized / E’ meglio usare un Profilo o una Pagina Facebook?

E’ meglio usare un Profilo o una Pagina Facebook?

Se faccio business su Facebook, devo usare un profilo o una pagina? Stavo per postare questo video soltanto all'interno del mioVip Members Club, il mio gruppo super segreto di super eroi della comunicazione.

Però poi mi son detto: "Perché tenerlo ristretto e limitato, può essere un tema utile a molti su cui c'è ancora un'enorme confusione.

La risposta è talmente ovvia che ancora mi sbalordisce vedere che ci siano dubbi.

Si usa una pagina, a prescindere che basterebbe guardare che cosa fanno tutti i principali brand al mondo e i principali personaggi al mondo.

Usano una pagina, non usano un profilo personale.

Ma entriamo nel merito delle motivazioni.

Motivazione numero uno, è di carattere diciamo "legale".

I terms of use di Facebook ti dicono chiaramente che non puoi usare un profilo per fare un'attività "primarily commercial".

Quindi, se tu vuoi vendere qualcosa, il profilo personale non lo puoi usare e devi usare la pagina.

Allo stesso modo non puoi creare più profili.

Devi creare un unico profilo però puoi gestire più pagine.

Poi c'è una marea di gente che crea più profili ma, se vuoi stare nella stretta legalità, devi creare un profilo solo.

Ma veniamo alle motivazioni di contenuto.

Numero uno, una pagina ti dà tutta una serie di analytics, che Facebook chiama "insights" e quindi hai bisogno di sapere ad esempio come stanno performando i tuoi contenuti.

Puoi fare una comparazionerispetto a pagine di competitors e mille altri dettagli se fai del business seriamente.

Poi c'è tutto il tema ovviamente dell'advertising.

Tu hai bisogno di promuovere tutta una serie di contenuti che vai a creare e Facebook ti dà uno strumento estremamente granulare, specifico e ce l'hai a disposizione all'interno della tua pagina.

Il problema è che molti si fanno ingannare dal fatto che, soprattutto avendo pochi numeri, all'inizio l'interazione è migliore sul profilo rispetto che sulla pagina.

E il motivo è ovvio: siccome sul profilo ti segue tua mamma, tua sorella, tua moglie,i tuoi figli, tuo cognato, i tuoi amici, gente che magarihai conosciuto direttamente, qualunque c***a vai a scrivere, ti dicono "bravo, grande", likano, sharano e ti danno tutto l'amore del mondo.

Su una pagina non è così, perché hai della gente che magari mette un like e non li hai mai visti né conosciuti.

Hanno apprezzato magari un contenuto però il coinvolgimento è completamente diverso.

Il fatto è che un'azienda, di default fa business con persone che non conosce.

Per cui, a meno che voi non vogliate fermarvi ai vostri 10 amici, 50 amici, 100 amici, avete bisogno di creare una pagina che oltre a non avere un limite di 5.

000 persone, ha una scalabilità totalmente diversa ed è quella a cui dovete tendere.

Il livello di coinvolgimento poi, dipende esclusivamente dal fatto che uno sappia comunicare oppure no.

Se non sai comunicare, la gente non reagisce, se sai comunicare, la gente reagisce.

That's it! Pensare, nel 2016, che per far business su Facebook sia meglio usare un profilo rispetto che una pagina, è un po' come pensare di andarea correre il Tour de France con la Graziella!.

Check Also

Come fare la pagina di benvenuto su Facebook

In questo tutorial vedremo come creare una pagina di benvenuto su Facebook. Entriamo in facebook …